LA CASA DEL MUTILATO A VERONA, UN MONUMENTO DA SCOPRIRE

A pochi passi da Piazza Bra, percorrendo via dei Mutilati, si giunge alla Casa del Mutilato, un edificio progettato dall’architetto Francesco Banterle dal gusto architettonico fascista. Nonostante il momento buio per il paese, lo stile fascista è ancora oggi apprezzato per il rigore, le geometrie e l’elevato linguaggio storico-artistico che lo ha consacrato alla Storia dell’Arte e dell’Architettura. Inaugurata nel 1934, la Casa del Mutilato si è conservata in tutto il suo splendore e oggi è possibile saltuariamente farvi visita per godere di questo straordinario esempio architettonico del ‘900. Sul portale d’ingresso si legge la scritta in latino “MVTILAVIT NOSTRIS RECREAT PATRIA” sorretto idealmente da bassorilievi e simbologie legate alla Seconda Guerra Mondiale, come elmetti, baionette, corone e foglie d’alloro e di quercia, gladi romani, ramoscelli d’olivo e, tra tutti, un bassorilievo raffigurante la Vittoria alata.

A guardia dell’ingresso ci sono due gruppi scultorei che rappresentano i soldati feriti sorretti da altrettanti militi. Nonostante siano indiscutibilmente belle, le due sculture sono successive, datate circa 1960. Al loro posto, nel 1934, vi erano due statue di pietra di Quinziano opera dello scultore Ruperto Banterle, fratello dell’architetto che disegnò la Casa. All’interno, l’edificio ha conservato tutti gli arredi originali. Inoltre, la soluzione distributiva e di arredo si sposa con capolavori d’arte e del design che arricchiscono tutte le sale, impreziosite da stucchi, soffitti decorati e carte da parati.

La Casa fu donata dai Mutilati e Invalidi della Grande Guerra di Sant’Ambrogio. Al primo piano trovano posto gli archivi, dove sono catalogati documenti di migliaia di cittadini veronesi per via di invalidità parziali o permanenti divenute, successivamente alla Guerra, pensioni di guerra. Sempre al primo piano ci sono diverse sale, una volta dedicate alle madri di Invalidi illustri. La Sala Antonio Girelli è una sala convegni che riesce a accogliere circa 170 posti a sedere. Le pareti di questa sala sono descritte da 6 portefinestre decorate da un’importante struttura lignea. Data la sua forma semi circolare la Sala è dotata di un ottima acustica.

 

 

 

TORNA ALLE NEWS

I NOSTRI NETWORK INTERNAZIONALI

Real Estate, Homes, U.S. and International Luxury Homes | LeadingRE
Luxury Portfolio
Italian Network Realty
The European Real Estate Network