IL ROGITO NOTARILE

Il rogito ovvero l’atto notarile è l’atto conclusivo di tutto l’iter previsto per diventare proprietari di un immobile.

E’ quel contratto con il quale le parti formalizzano quanto contenuto nel preliminare di compravendita in merito al trasferimento della proprietà di un immobile.

Questo contratto viene sottoscritto dinanzi ad un notaio il quale, oltre a registrarlo, provvede anche a trascriverlo presso i Pubblici Registri immobiliari perché la compravendita sia resa pubblica ed abbia efficacia anche nei confronti dei terzi.

Al momento dell’Atto Pubblico di trasferimento della proprietà si trasferisce anche il possesso dell’immobile che deve essere libero da cose o persone salvo diverse pattuizioni fra le parti.

 

TORNA ALLE F.A.Q.